Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, in auto con il portabagagli pieno di attrezzi da scasso: 2 denunce

Un 25enne e un 42enne nascondevano in auto: pinze, giraviti, sega a batterie, lame da taglio e un palo in acciaio

Più informazioni su

Roma – Nel corso di controlli nell’area della stazione ferroviaria Roma Termini, i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini coadiuvati con i colleghi della Stazione Roma Piazza Dante hanno denunciato in stato di libertà due cittadini romeni di 25 e 42 anni, per i reati di possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, porto abusivo di oggetti atti ad offendere e ricettazione.

I militari hanno notato i due a bordo di un’auto con targa romena, mentre transitavano in via Turati e li hanno fermati per un controllo. La perquisizione personale e veicolare, ha permesso ai Carabinieri di rinvenire, occultati all’interno del bagagliaio, numerosi arnesi atti allo scasso (pinze, giraviti, sega manuale elettrica a batterie, lame da taglio), un palo in acciaio costruito artigianalmente della lunghezza di 1,10 metri con punta a taglio e 3 marmitte di autoveicoli di diversi modelli di provenienza furtiva.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo

Più informazioni su