Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Sperlonga, compra una piscina da 645 euro su internet… ma era una truffa

Il truffatore si era fatto accreditare i soldi sul suo conto corrente bancario, senza mai spedire all'acquirente la merce pattuita

Più informazioni su

Sperlonga –  Nella giornata di oggi, 3 giugno, i carabinieri di Sperlonga, a conclusione di indagini, hanno deferito all’autorità giudiziaria un 42enne ritenuto responsabile del reato di truffa.

In particolare, i militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo aveva messo in vendita, attraverso un sito web, una piscina da giardino, al prezzo di 650 euro, facendosi accreditare tale somma sul suo conto corrente bancario dell’ignara vittima interessata all’acquisto, senza mai spedire la merce pattuita.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sperlonga 
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sperlonga

Più informazioni su