Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

L’allarme del Wwf: “Il Mediterraneo si sta tropicalizzando”

L'aumento della temperatura è del 20% più veloce della media globale e l'innalzamento del livello del mare dovrebbe superare il metro entro il 2100

Roma – “Il Mediterraneo si sta tropicalizzando, diventando il mare con il riscaldamento più rapido e il più salato del pianeta: l’aumento della temperatura è del 20% più veloce della media globale e l’innalzamento del livello del mare dovrebbe superare il metro entro il 2100″. Così il Rapporto WWF in occasione della Giornata mondiale degli Oceani (leggi qui). Inquinamento da plastiche e riscaldamento globale sono le due grandi minacce per gli Oceani: 8 milioni di tonnellate di plastica in mare ogni anno. Eventi in tutto il mondo celebrano la Giornata (leggi qui).

(Il Faro online)