Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Dai Balcani a Latina per sfuggire all’arresto: in manette ricercato internazionale

L'uomo deve scontare 10 anni di reclusione perché responsabile dei reati di associazione a delinquere, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione

Più informazioni su

Latina – Probabilmente aveva – erroneamente – pensato che Latina potesse offrire un ottimo nascondiglio per sottrarsi alla giustizia il 47enne romeno arrestato nella mattinata odierna dalla Polizia di Stato.

A distanza di pochi giorni da quando un altro cittadino rumeno è stato rintracciato e arrestato nel capoluogo poiché gravato da una pesante condanna, i poliziotti della Squadra Mobile, d’intesa con il Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia, hanno appreso che nel capoluogo poteva trovarsi un uomo raggiunto da una sentenza di condanna a 10 anni di reclusione perché responsabile dei reati di associazione a delinquere, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, tutti commessi in Romania.

Sono state quindi intraprese sollecite e meticolose indagini finalizzate ad individuare il soggetto in argomento fino a quando gli sforzi sono stati premiati; dopo diversi servizi di appostamento e pedinamento, una volta avuta certezza della sua identità, nella mattinata odierna gli uomini della Squadra Mobile lo hanno bloccato. Al termine delle formalità di rito, lo straniero è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Velletri per l’espiazione della pena.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina

Più informazioni su