Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Stabilimento Stellantis, Ciacciarelli (Lega): “Zingaretti convochi i vertici aziendali in Regione”

"Non ci sono rassicurazioni sul mantenimento dei livelli occupazionali. Occorre concretezza, occorrono garanzie"

Regione Lazio – “Non ci sono rassicurazioni sul mantenimento dei livelli occupazionali nello stabilimento Stellantis di Piedimonte San Germano. Tutto ciò è imputabile alla politica fallimentare condotta in questi anni dal Partito Democratico, sia a livello regionale che provinciale. Tante chiacchiere, tavoli inutili, e zero fatti. Ho chiesto in data q giugno 2021 la convocazione dei vertici dell’azienda in audizione nella XI Commissione Sviluppo Economico della Regione Lazio”. Così , in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega).

“Sto aspettando un riscontro da Zingaretti. Si tratta di una questione che non si risolve con gli altrettanto fallimentari gruppi di lavoro. Zingaretti ha il dovere di far chiarire al gruppo il piano industriale che intende mettere in atto a Cassino Plant, il mantenimento dei livelli occupazionali, gli investimenti che, nel caso, volessero fare in provincia di Frosinone, e in generale sul territorio della Regione Lazio. L’era dei tavoli di lavoro è finita. Occorre concretezza, occorrono garanzie dalle sole persone che possono darle: il management di Stellantis. Zingaretti convochi i vertici in Regione”.