Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo: ancora temporali locali, ma temperature in ulteriore aumento. Ecco dove previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 11 giugno 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Un anticiclone delle Azzorre troppo svogliato continua ad occupare abusivamente il comparto europeo centro occidentale lasciando largo spazio di azione sul settore orientale alle fresche ed instabili correnti scandinave. L’Italia è interessata solo in parte dall’alta pressione con valori barici ancora insufficienti per garantire sole pieno, specialmente laddove sussiste ancora una leggera circolazione orientale motivo per il quale non tutta la penisola potrà beneficiare di condizioni stabili ed estive nel corso dei prossimi due giorni. Ad essere più penalizzate dall’instabilità che sarà in prevalenza di tipo convettivo diurno, quindi con temporali di calore pomeridiani saranno soprattutto le regioni meridionali ma la presenza dei rilievi favorirà formazioni temporalesche anche lungo l’Appennino settentrionale e sulle Alpi.

METEO VENERDÌ 11 GIUGNO. Inizio giornata discreto salvo addensamenti e qualche piovasco già sul Nordovest, poi nel pomeriggio aumenta l’instabilità sulle Alpi con piogge e qualche temporale in locale sconfinamento entro sera all’alta Val Padana. Rovesci e temporali in formazione anche lungo tutto l’Appennino e zone interne delle isole, locali sconfinamenti alle coste tirreniche peninsulari ma in generale esaurimento in serata. Temperature stabili o in locale lieve calo. Nord: al mattino ampie aperture con sole prevalente salvo locale variabilità sull’estremo Nordest con qualche isolato fenomeno. Nel pomeriggio-sera formazione di temporali sui rilievi alpini occidentali, lombardi, Triveneti e sul nord Appennino con locale propagazione dei fenomeni ai settori di pianura adiacenti specie Veneto e Friuli. Centro: in prevalenza soleggiato al mattino, pomeriggio con instabilità temporalesca lungo l’Appennino e locale propagazione dei fenomeni alla costa tirrenica. Più soleggiato sulle regioni adriatiche. Migliora dalla sera-notte. Sud: prevalgono cieli sereni o poco nuvolosi al mattino, pomeriggio con instabilità temporalesca lungo l’Appennino con locale propagazione dei fenomeni alla costa tirrenica tra Calabria e Sicilia. Meglio sull’Adriatico. Migliora tra la sera e la notte. Temperature stazionarie o in lieve aumento, clima generalmente afoso al Centro Nord. Venti deboli variabili o a regime di brezza. Mari calmi o poco mossi.

Evoluzione meteo Lazio

VENERDI’: l’alta pressione rimane sbilanciata sul Centro-ovest Europa, lasciando filtrare correnti moderatamente instabili da Nordest in quota. Inizio di giornata in prevalenza soleggiato, con addensamenti in formazione nelle ore pomeridiane, specie sui settori interni e appenninici, di Toscana, Lazio e Umbria centro- meridionale, associati a locali rovesci anche a sfondo temporalesco. Precipitazioni che entro tardo pomeriggio interesseranno localmente, anche le aree occidentali di Toscana e Lazio. Clima caldo, pienamente estivo, ma senza particolari eccessi. Venti moderati settentrionali, con rinforzi lungo le coste e crinali; variabili da sud sul basso Lazio. Mare poco mosso o mosso.

Commento del previsore Lazio

Nella giornata di venerdì ci attende ancora una moderata instabilità diurna sulle regioni del medio Tirreno, con piogge e rovesci, localmente a sfondo temporalesco, tra primo pomeriggio e prima sera, specie sui settori interni e appenninici, ma con sconfinamenti sulle aree occidentali di Toscana e Lazio. Marginale coinvolgimento delle aree costiere laziali, al più nel tardo pomeriggio con piogge in prevalenza deboli. Temperature massime in aumento, con clima caldo estivo, ma senza particolari eccessi. Andrà meglio dal weekend, grazia alla rimonta graduale dell’alta pressione, a garanzia di una giornata stabile e con sole prevalente, salvo addensamenti diurni in formazione soltanto lungo l’Appennino e sui crinali del basso Lazio (qui nella giornata di sabato), associati a locali e brevi piovaschi. Temperature massime in ulteriore aumento, con clima più caldo; punte di 32-34°C.
Fonte: 3B Meteo

Più informazioni su