Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ladispoli, l’hub vaccinale supera le 10mila somministrazioni

In via Trapani vengono somministrate in media 500 dosi di vaccino al giorno

Ladispoli – “Venerdì 11 giugno al Centro vaccinale di via Trapani abbiamo superato la soglia delle diecimila somministrazioni e da lunedì prossimo dovremmo passare alle oltre 500 inoculazioni quotidiane”. Con queste parole il delegato alla sanità, Pasquale Raia, ha comunicato il risultato ottenuto dall’apertura della struttura, lo scorso primo maggio.

“L’Amministrazione comunale del sindaco Grando – ha proseguito Raia – consapevole dell’importanza della campagna vaccinale ha fortemente voluto questa struttura ospitata all’interno del Centro Anziani di via Trapani e realizzata in collaborazione con la Asl Rm4 e il sindacato dei medici di base SMI. Un presidio che sta diventando sempre più un punto di riferimento della campagna vaccinale anti Covid di tutto il Lazio. Un ringraziamento particolare ai medici ed agli infermieri della Asl e a tutti i volontari della Protezione Civile Comunale, di C.I.S.O.M Tuscia dei Cavalieri di Malta, di UNPPE sezione di Ladispoli, di Nuova Acropoli, del personale del Centro Anziani, di Assovoce, di Volontari per Ladispoli e di Insieme per Ladispoli che quotidianamente assistono i cittadini che si recano al Centro vaccinale. Invito i cittadini ad aderire alla campagna vaccinale, solo così riusciremo finalmente a vedere la luce alla fine del tunnel” .

“Nell’hub vaccinale di Ladispoli sito in via Trapani è stata superata la soglia delle 10mila dosi di vaccino somministrate, nonostante la struttura, allestita presso un centro anziani, sia attiva da appena un mese. Un ritmo di lavoro costante e la grande professionalità degli operatori fanno dell’hub vaccinale un vero e proprio fiore all’occhiello non solo tra le strutture presenti nell’area di competenza della Asl Roma 4, ma dell’intero territorio regionale”, si legge poi in una nota a firma del consigliere regionale Fabio Capolei.

“A oggi in via Trapani vengono somministrate in media 500 dosi di vaccino al giorno, ma il numero è destinato a crescere. Da lunedì 14 giugno, infatti, le porte del centro si apriranno a partire dalle 8:00 di mattina, in aggiunta al turno pomeridiano già esistente, per aumentare il ritmo delle vaccinazioni e raggiungere l’immunità di gregge dal Covid nel più breve tempo possibile. Bisogna sottolineare il grande lavoro svolto dal Dott. Pasquale Raia, delegato alla Sanità del Comune di Ladispoli, e dalle associazioni di volontariato che operano quotidianamente all’interno della struttura, senza le quali questo straordinario risultato non sarebbe stato possibile”, conclude il consigliere regionale nonché vicepresidente della Commissione Sanità.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ladispoli
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ladispoli