Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Migranti, il Papa: “Basta indifferenza: il Mediterraneo è il cimitero più grande d’Europa”

L'appello del Pontefice: "Oggi serve un’umanità più solidale che abbatta il muro dell’indifferenza"

Città del Vaticano – “Basta indifferenza”. E’ l’appello che arriva al termine della preghiera dell’Angelus di oggi, domenica 13 giugno, da Papa Francesco. Affacciato su una rovente piazza San Pietro, gremita di diverse centinaia di fedeli, il Pontefice ha ricorda la cerimonia di accoglienza del relitto della barca naufragata il 18 aprile 2015 che si svolge proprio oggi ad Augusta, in Sicilia. “Questo simbolo di tante tragedie del Mar Mediterraneo – dice il Santo Padre – continui a interpellare la coscienza di tutti e favorisca la crescita di un’umanità più solidale, che abbatta il muro dell’indifferenza. Pensiamoci: il Mediterraneo è diventato il cimitero più grande dell’Europa”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Papa & Vaticano
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie sul Papa e Vaticano