Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rissa tra giovani sul lungomare: spunta una pistola giocattolo, paura a Terracina

All'arrivo dei Carabinieri i ragazzi sono fuggiti lasciando a terra la pistola che è stata sequestrata

Terracina – Nella scorsa notte, a Terracina, i carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile, nell’ambito di servizi finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei fenomeni di violenza giovanile verificatisi negli ultimi tempi anche in provincia di Latina, connessi ad assembramenti nei pressi dei principali luoghi di aggregazione, intervenivano sul Lungomare Circe dove si era verificato un acceso litigio tra un gruppo di ragazzi.

Questi ultimi alla vista del personale dell’arma dei carabinieri, sopraggiunto tempestivamente per sedare gli animi, si davano a precipitosa fuga, abbandonando sul posto una pistola ad aria compressa cal. 50 recuperata e sequestrata dagli operanti. Sono in corso attività investigative finalizzate ad identificare e rintracciare i partecipanti all’evento delittuoso.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Terracina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Terracina