Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Strage di Ardea, dalla Asl supporto psicologico alle famiglie delle vittime

La lettera del Direttore generale della Asl Roma 6 al sindaco

Ardea – Il sindaco di Ardea Mario Savarese, dà notizia di aver ricevuto “una graditissima lettera dal Direttore generale della Asl Roma 6, il dottor Narciso Mostarda” in merito all’immane tragedia a seguito della quale sono morti due bambini, un anziano e l’omicida.

“Gentile Sindaco,
rinnovando la nostra vicinanza per i fatti drammatici che hanno coinvolto la comunità di Ardea – scrive il direttore generale dell’Asl Roma 6-, vi confermiamo la disponibilità a fornire un supporto psicologico alle famiglie più gravemente interessate e a chiunque ne avverta la necessità, nel comprensorio di Colle Romito.

Abbiamo ritenuto utile mettere a disposizione uno spazio d’ascolto e di accoglienza dedicati presso il Csm di Pomezia, dove una psicologa e uno psichiatra, saranno a disposizione dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì.

Si vuole dare alle famiglie dei caduti e a chiunque a Colle Romito che tra i cittadini lo ritenesse utile, un qualificato supporto psicologico per affrontare il trauma e il lutto”. 

Una nota per la quale il primo cittadino ha espresso gratitudine. “Ringrazio di cuore – ha detto Savarese – il dottor Mostarda per aver ancora una volta dimostrato la sua grande sensibilità e disponibilità mettendo in campo tutte le risorse pubbliche del distretto al servizio dei nostri cittadini.

I nostri servizi sociali sono a disposizione per mettere in contatto con la struttura chiunque ne facesse richiesta”.

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea