Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Alitalia, DemoS al fianco dei lavoratori in protesta: “Dal Governo nessuna proposta concreta”

DemoS aderirà allo sciopero del 18 giugno e sarà presente al presidio organizzato dai lavoratori presso il Terminal 3 dell’Aeroporto di Fiumicino

Fiumicino – “Siamo preoccupati per l’attuale ‘stallo’ del Governo sulla vertenza Alitalia. Una vertenza dove si ‘dovrebbe’ discutere il futuro di migliaia di lavoratori aeroportuali; una vertenza importante che influisce di fatto sull’economia del nostro territorio. Eppure, nonostante l’importanza e l’urgenza di risolvere la grave situazione che tutti noi conosciamo da tempo, ancora oggi, il Governo Draghi non riesce a ‘mettere sul tavolo’ una concreta proposta da poter discutere con i lavoratori”.

E’ quanto si legge in una nota diffusa dal Direttivo di DemoS Fiumicino, che prosegue: “Noi vogliamo fare la nostra parte, sostenendo tutte le azioni dei lavoratori ormai disorientati da una politica che continua a non dare risposte ma il Governo Draghi ha il dovere di presentare al più presto un piano di rilancio che abbia due chiari obiettivi: sviluppare il trasporto aereo attraverso tutti i sui vari asset e salvare ogni singolo posto di lavoro. Per questo motivo Democrazia Solidale aderirà allo sciopero del 18 giugno, dalle ore 13:00 alle ore 17:00, e sarà presente al presidio organizzato dai lavoratori presso il Terminal 3 dell’Aeroporto Leonardo da Vinci”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino