Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumara invasa dai rifiuti, cittadini sul piede di guerra foto

L'igiene pubblica è quella che preoccupa di più: con l'arrivo del caldo e la spazzatura in strada, topi e altri animali rischiano di invadere le vie del quartiere

Fiumicino – Una “distesa” di rifiuti abbandonati in strada. Questa è la situazione che gli abitanti di Fiumara vivono ormai da mesi e, nonostante le email e gli appelli inviati al Comune, nulla sembra essersi ancora mosso.

Materassi, sacchi pieni di immondizia, secchi vuoti, mobili, stendini: è solo una breve lista dei rifiuti abbandonati nei parchi della zona che i cittadini di via Fiumara hanno raccolto in prima persona per tentare di ripulire il quartiere. I rifiuti raccolti e ammucchiati dai residenti sono fermi nella via da mesi e nessuno sembra essere ancora intervenuto.

Ci siamo raccolti per ripulire i rifiuti in un campo davanti le nostre case (via Cima Spessa) – scrive una cittadina di via Fiumara in una email al Comune -. Lunedì 17 maggio sono venuti dall’Ama a raccogliere una parte dei rifiuti lasciando indietro un bel po’ di materiale vicino a un muro di una casa. Vorrei chiedere di venire a raccogliere i rifiuti rimasti il più presto possibile”.

Purtroppo però, il terreno dove i rifiuti vengono abbandonati ogni settimana è privato e il Comune non può intervenire in maniera diretta con la rimozione della spazzatura. “Abbiamo inoltrato la segnalazione alla Polizia Locale”, ha risposto l’ufficio del Municipio alla segnalazione della signora.

E’ un pericolo per i bambini“, scrivono sui social gli abitanti, frustrati da una situazione che nonostante tutto non sembra terminare ma, al contrario, peggiora ogni giorno: “Ecco le condizioni in cui gli abitanti di Fiumara devono vivere, sono state mandate delle email ma oltre una risposta, la solita, nulla si è mosso”, scrive un cittadino in un gruppo Facebook della zona.

“Domani mattina gli abitanti del quartiere con Il movimento Fiumara nel Cuore faranno un esposto contro il Sindaco perché i ragazzi rischiano malattie e altro. Nell’esposto verrà chiesto un risarcimento danni nella persona del primo cittadino”.

Una situazione che va oltre il decoro della zona, l’igiene pubblica è quella che preoccupa di più i residenti, ormai sul piede di guerra: con l’arrivo del caldo e la spazzatura in strada, topi e altri animali rischiano di invadere le vie della città. Il Comune in questi giorni ha effettuato un sopralluogo nella via emettendo un Ordine di Servizio per la rimozione dei rifiuti.

Purtroppo però, l’abbandono dell’immondizia nel quartiere è ormai una costante e la pulizia saltuaria non riesce a fermare gli incivili che ogni giorno contribuiscono a creare discariche a cielo aperto.

Fiumara nel Cuore: “Dopo un mese i sacchi ancora non sono stati rimossi”

“Il progetto ‘Fiumara nel Cuore’ è stato creato per tutelare le zone di Fiumara e di Isola sacra, spesso dimenticate dall’ammirazione comunale, naturalmente non al momento della riscossione dei tributi”. Lo dichiarano Ivano Talevi e Lorenzo Zizzo responsabili di “Fiumara nel Cuore”.

“A maggio – proseguono – abbiamo bonificato un parco pubblico, ripulendolo dall’immondizia accumulatasi in diversi mesi. Ne abbiamo chiesto la rimozione – tramite email – al Sindaco e all’assessore Cini ma, dopo più di un mese, i sacchi non sono ancora stati smaltiti. Oggi, 17 giugno 2021, ne pretendiamo lo smaltimento immediato”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino