Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Meteo giovedì: arriva l’onda africana, ma attenzione ai temporali locali previsioni

Previsioni meteo Italia e Lazio 17 giugno 2021

Più informazioni su

Previsioni meteo Italia

SITUAZIONE. Un vasto campo di alta pressione rimarrà esteso in settimana dal Mediterraneo centrale fino all’Europa nordorientale, abbracciando anche l’Italia. Verrà coadiuvato da una risalita di calde correnti nordafricane che faranno salire ulteriormente le temperature nei prossimi giorni, seppur leggermente, ma la stasi dell’aria sarà causa anche di un certo incremento dell’umidità e dell’afa. Sarà la stabilità a prevalere di qui fino a venerdì, anche se non su tutte le regioni. Si dovranno infatti fare i conti con alcuni rovesci o temporali di calore che si svilupperanno nelle ore pomeridiane in prossimità delle Alpi e dell’Appennino, con locali sconfinamenti alle zone di pianura adiacenti, anche di forte intensità. I dettagli:

METEO GIOVEDÌ 17 GIUGNO. Condizioni soleggiate in avvio di giornata o poco nuvolose, salvo qualche annuvolamento sparso in più su Valle d’Aosta, Alpi piemontesi e lombarde, giù con alcuni locali piovaschi. In giornata si intensificherà l’instabilità in prossimità dei rilievi alpini e lungo l’Appennino centro-settentrionale con rovesci e qualche temporale di calore su Alpi, Prealpi e soprattutto sull’Appennino toscano e su quello laziale, dove localmente potranno essere accompagnati da grandine. Possibili sconfinamenti dei temporali alla pianura piemontese occidentale. Le precipitazioni andranno esaurendosi in serata, ad eccezione delle Alpi piemontesi dove la loro attenuazione risulterà più lenta. Temperature in lieve aumento, massime fino a 34°C al Nord e su Sardegna interna.

Evoluzione meteo Lazio

GIOVEDI’: situazione meteorologia caratterizzata da alta pressione prevalente e clima molto caldo, localmente afoso (specie nelle pianure e grandi aree urbanizzate). Dopo un mattino tra sole e qualche nube sparsa, seguirà un pomeriggio instabile, sui settori appenninici (in particolare Laziali, Umbri e Marchigiani), sulla Toscana orientale e appenninica, e nell’entroterra Umbro, specie tra ternano, orvietano e spoletino, interessati da celle secondarie entro tardo pomeriggio; attesi quindi rovesci localmente forti, anche a sfondo temporalesco. Possibili spunti piovosi anche sull’alto viterbese e colline Metallifere. Sole prevalente sui settori occidentali di Toscana e Lazio. Venti da Sud-Ovest, deboli o a tratti moderati nel pomeriggio, su coste e entroterra; da Sud-Est moderati su Appennino Umbro-Laziale e Toscana orientale. Mare poco mosso.

Commento del previsore Lazio
Nei prossimi giorni alta pressione in rinforzo sulle regioni del medio Tirreno, clima molto caldo, con sole prevalente salvo qualche innocuo strato di passaggio che andrà ad offuscare i cieli. Da segnalare instabilità di calore sulle aree interne ed appenniniche nella giornata di giovedì, associata a rovesci anche a sfondo temporalesco, in particolare sulla Toscana orientale e sul comparto appenninico Laziale e Umbro , con interessamento delle aree prospicienti. Sole prevalente sui settori occidentali di Toscana e Lazio. Alta pressione in ulteriore rinforzo da venerdì, salvo residua instabilità sull’Appennino Laziale. Clima molto caldo con punte di 33-34°C sulle zone interne lontane dal mare. Weekend stabile e soleggiato con clima caldo intenso, e localmente afoso specie nelle grandi aree urbanizzate e nei fondo valle dell’entroterra; picchi di 37-39°C.
Fonte: 3B Meteo

Più informazioni su