Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Risveglio insolito ad Ardea: panchine sottosopra e tombini aperti foto

Un risveglio fuori dal normale alla Rocca di Ardea, tra tombini scoperchiati e panchine che cambiano posizione

Più informazioni su

Ardea – Un risveglio fuori dal normale quello di oggi ad Ardea. Questa notte qualcuno “per giocare” ha posizionato verticalmente le panchine di legno per far sedere gli anziani.

Lo stupore dei cittadini non è stato vedere il nuovo posizionamento delle panchine, che ad un primo sguardo potevano sembrare anche “opere d’arte” di un provetto artista, che per completare la sua opera ha scoperchiato anche alcuni tombini. A sistemare le panchine e i tombini è stato il Presidente del Circolo Arci Caccia di Ardea Luigi Mastrorilli, che questa mattina si è messo a riordinare il tutto di sua spontanea volontà.

“Come è possibile che accadano queste cose? chi dovrebbe controllare la piazza?”: queste le domande che si sono posti i cittadini questa mattina a piazza del Popolo. Non è la prima volta che accadono questi atti vandalici al paese, senza dimenticare il bancomat delle poste che più volte è stato oggetto dei ladri.

Nessuno sulla piazza avrebbe visto nulla, non ci sono testimoni di quanto accaduto. Una situazione non pericolosa quella di questa notte, ma che dà modo di riflettere sulla sicurezza richiesta dai cittadini della Rocca, dove ci sono almeno due obiettivi sensibili: l’ufficio postale e la Banca nella piazza attigua. Ecco il motivo che spinge i cittadini a chiedere un organico più completo, ma soprattutto un commissariato della Polizia di Stato.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea

Più informazioni su