Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Demos: “Approvata mozione sulla vendita dell’ex stazione di Gaeta”

Ciani: "Demos ha da sempre a cuore la tutela dei beni pubblici, ecco perché abbiamo deciso di presentare questa mozione".

Gaeta – Il Consiglio regionale del Lazio ha approvato all’unanimità la mozione n. 449 del Consigliere Paolo Ciani – capogruppo Demos e candidato Sindaco della Capitale – sulla vendita dell’ex stazione di Gaeta.

“La vicenda dell’ex stazione ha lasciato basita l’intera comunità di Gaeta, da circa un anno mi sto battendo affinché vengano chiariti tutti gli aspetti di questo illogica vendita. Ringrazio il Segretario nazionale di Demos Paolo Ciani per aver ascoltato la voce del nostro territorio ed aver rappresentato la nostra istanza in Consiglio”, dichiara il Consigliere comunale di Demos Gaeta Franco De Angelis.

Demos ha da sempre a cuore la tutela dei beni pubblici, ecco perché abbiamo deciso di presentare questa mozione con la quale intendiamo far luce sulla vendita del complesso immobiliare afferente all’ex stazione di Gaeta, le cui modalità destano più di un sospetto. Abbiamo, infatti, chiesto di verificare se la vendita sia avvenuta ai reali prezzi di mercato, nonché accertare se i beni ceduti a privati potessero, viceversa, essere essenziali per una migliore fruizione della nuova linea Formia-Gaeta. Ringrazio il nostro Consigliere comunale De Angelis e l’On. Trano per il costante impegno profuso nell’affrontare questa vicenda”, questo il commento del Consigliere Paolo Ciani.

Anche il Tesoriere nazionale di Demos Ruben Di Stefano, che ha seguito sin dall’inizio l’intera questione per conto di Ciani, auspica “che sulla vicenda si possa quanto prima far luce, individuando responsabilità politiche e, laddove venissero riscontrati illeciti di altro genere, civili e penali”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Gaeta
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Gaeta