Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, l’appello di Cini e Bonanni: “Basta degrado intorno ai contenitori dei rifiuti”

"Spesso assistiamo al formarsi di cumuli di buste al di fuori dei contenitori nonostante risultino ancore mezzi vuoti"

Fiumicino – “Da oltre cinque anni sono stati collocati in tutte le località del territorio circa 30 contenitori per il conferimento degli abiti usati. Un servizio molto apprezzato e utilizzato dai cittadini, in particolar modo nei periodi di cambio stagione”. Lo afferma l’assessore all’Ambiente del Comune di Fiumicino, Roberto Cini.

“E’ un servizio molto utile – aggiunge – che comporta anche dei ritorni economici per l’Amministrazione. Infatti, oltre a far risparmiare costi di conferimento, da sopportare nel caso che i materiali venissero smaltiti con la raccolta differenziata nel ‘secco residuo’, il Comune dagli abiti conferiti negli appositi contenitori stradali incassa centinaia di euro a tonnellata dalla ditta che gestisce l’appalto, con un beneficio annuo per le casse comunali di oltre 30.000 euro. C’è però il problema del corretto utilizzo di questi e altri contenitori stradali, come per esempio i cestini e i contenitori delle deiezioni canine, che a volte vengono utilizzati in maniera impropria. Spesso vediamo infatti il formarsi di cumuli di buste al di fuori dei contenitori – conclude Cini -, nonostante gli stessi risultino ancore mezzi vuoti”.

“Oltre all’aspetto economico – prosegue la consigliera Barbara Bonanni, che spesso si è trovata ad interloquire con diversi cittadini su questo problema – vorrei evidenziare anche quello ambientale, considerato che questi materiali, invece di finire in discarica, vengono avviati al riciclo e al riuso, a volte anche a fini benefici. Per questo è anche necessario che tutti i cittadini rispettino le modalità di raccolta ed evitino di creare condizioni di degrado intorno a questi, ed in genere ad altri contenitori stradali, nel rispetto di tutti e del bene comune”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino