Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rifiuti a Roma, Ciacciarelli: “Si rincorre l’emergenza, invece di risolverla”

Ciacciarelli: "Bisogna realizzare un nuovo impianto in provincia di Roma teso all'economia circolare e al riciclo"

Rifiuti Roma, Ciacciarelli: “L’ennesimo fallimento. Si rincorre l’emergenza, invece di risolverla”
Gestione rifiuti, Ciacciarelli: “”L’ennesimo fallimento. Si rincorre l’emergenza, invece di risolverla”

Regione Lazio – “Dal 1 luglio entreranno in vigore i conferimenti dei rifiuti del Lazio in impianti di altre regioni italiane come Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Abruzzo e Marche (leggi qui) per un totale di 36mila e 400 tonnellate. Inoltre, si starebbe ragionando sulla possibile autorizzazione di un quinto invaso a Roccasecca”. Lo dichiara, in una nota, il consigliere regionale della Lega Lazio Pasquale Ciacciarelli.

“Ciò a riprova del fallimento politico di Zingaretti sul tema – prosegue il Consigliere regionale – . Dal 2017 manca un piano industriale ed anche uno di risanamento di Ama e gli effetti si vedono; bisogna realizzare un nuovo impianto in provincia di Roma teso all’economia circolare, al riciclo e riutilizzo delle materie prime secondo gli standard europei; invece no, il Partito Democratico continua a rincorrere l’emergenza varando una serie di soluzioni ‘ponte’ per evitare che Roma passi un’estate sommersa dai rifiuti. Tutto questo testimonia fragilità di un ciclo che alla prima difficoltà va in sofferenza“.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio