Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Olimpiadi Tokyo 2020, via libera al pubblico negli stadi: ammessi fino a 10mila spettatori

Per quanto riguarda le Paralimpiadi, che prenderanno il via il 24 agosto, una decisione sulla presenza del pubblico sugli spalti sarà presa entro il 16 luglio

Tokyo – Sarà fissata a 10mila spettatori, comunque non oltre il 50%, la capienza degli impianti che ospiteranno i Giochi olimpici di Tokyo a partire dal prossimo 23 luglio, è quanto annunciato dal Comitato organizzatore alla luce dell’emergenza coronavirus.

Per quanto riguarda le Paralimpiadi, che prenderanno il via il 24 agosto, una decisione sulla presenza del pubblico sugli spalti sarà presa entro il 16 luglio. La scorsa settimana il primo ministro giapponese, Yoshihide Suga, aveva incoraggiato il pubblico giapponese a guardare i Giochi in televisione, piuttosto che partecipare agli eventi di persona.

Domenica è stato revocato lo stato di emergenza a Tokyo; le restrizioni per l’emergenza Covid erano in vigore nella capitale del Giappone e in altre prefetture dalla fine di aprile a causa di un’ondata di infezioni. Tuttavia, alcune misure di ’quasi emergenza’ rimarranno in alcune zone, tra cui Tokyo, fino all’11 luglio. Sabato un atleta ugandese è risultato positivo al Covid al suo arrivo in Giappone. (fonte Adnkronos)