Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Operazione ripascimento: nuova sabbia per la spiaggia di Ponente di Sperlonga

Al lavoro la nuova draga autofinanziata dagli operatori turistici.

Sperlonga – Sperlonga combatte l’erosione delle spiagge…con la propria sabbia. Nei giorni scorsi con un’apposita ordinanza il comune di Sperlonga ha dato il via all’operazione di ripascimento delle coste locali, (in particolare la parte di ponente), colpite dalle molte mareggiate dei mesi invernali che ne hanno causato l’erosione dimezzando in alcuni punti l’ampiezza degli arenili.

“Si tratta di una iniziativa progettata da tempo dagli operatori locali e da essi sostanzialmente autofinanziata” ha detto il presidente del Consorzio Sperlonga Turismo, Leone La Rocca. “Un’operazione studiata nei minimi dettagli facendo molta attenzione alla qualità della sabbia utilizzata e soprattutto con un lavoro discreto, senza disturbo per operatori e turisti”.

La sabbia infatti viene prelevata a circa 30 metri di distanza dalle coste, dopo aver verificato tramite analisi microbiologiche la corretta composizione e la compatibilità con il materiale originario delle spiagge locali.

Un’operazione a costo zero per l’Amministrazione Comunale,(che ha curato invece la parte burocratica) in quanto totalmente autofinanziata da alcuni operatori turistici del Borgo, quest’ultimi, riuniti in un’apposita società chiamata Delfine S.r.l., da oltre un anno hanno pianificato gli interventi, in maniera meticolosa per la riuscita dell’opera di ripascimento.

“Stiamo terminando i lavori proprio in questi giorni e l’operazione sta già dando i suoi frutti” precisa ancora La Rocca. “Nessun fastidio a turisti ed operatori, in quanto la draga lavora in orario notturno e non disturba nessuno. Questo, per restituire al Borgo ma soprattutto ai turisti una spiaggia nuova, pulita ed ampia, nonostante le mareggiate e l’erosione ne abbiano compromesso fino ad ora molte zone nella parte di ponente”
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sperlonga 
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sperlonga