Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Canottaggio, 79 nazioni sfidanti per l’Italia direzione podio olimpico

11 squadre in più rispetto a Rio 2016. L’Italia in raduno a Sabauda, fino alla partenza

Più informazioni su

Sabaudia – Mentre l’Italcanottaggio è al lavoro presso  gli impianti remieri di Sabaudia, per preparare una Olimpiade, che potrebbe segnare la storia di altri successi azzurri ai Giochi, si delineano le flotte degli altri paesi partecipanti.

Saranno ben 80 le nazioni che sfideranno gli azzurri per le medaglie a cinque cerchi. I Giochi prenderanno il via tra poco più di un mese e fervono i preparativi. Vaccini completati per le delegazioni, o quasi, e allora si pensa tranquillamente alle gare. A Tokyo saranno 10 mila gli spettatori, con ferree regole di partecipazione sugli spalti e terminati tutti i tornei di qualifica per l’evento, ecco il numero totale delle squadre. Per il canottaggio saranno allora 80, con l’Italia pronta a dire la propria.

Scenderanno in acqua di regata nelle acque di Sea Forest Waterway gli azzurri e i loro avversari. Rispetto a Rio 2016 sono aumentate le nazioni. In Brasile furono solo 69, oggi per bravura e alti livelli tecnici, si è alzato il numero degli atleti. L’Italia ne è consapevole. E’ tra i migliori dei migliori e venderà cara la pelle in un ambiente remiero fortissimo.

Le debuttanti ai Giochi Olimpici saranno Arabia Saudita, Benin, Costa d’Avorio, Marocco, Namibia, Nicaragua, Repubblica Dominicana, Sudan e Uganda.

(foto@MimmoPerna)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

Più informazioni su