Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino e Tarquinia, Ricci: “L’Anbi Lazio sta cambiando passo”

"Le ultime due iniziative avvenute a Tarquinia e a Fiumicino hanno fatto comprendere l'importanza di lavorare insieme per il territorio"

Fiumicino – “Le ultime due iniziative avvenute a Tarquinia e a Fiumicino testimoniano il cambio di passo che come sistema Anbi Lazio abbiamo voluto dare“. Così Sonia Ricci presidente di Anbi Lazio.

“Oltre a complimentarmi con l’amico Niccolò Sacchetti , presidente del Consorzio di Bonifica Litorale Nord di Roma, che ha sapientemente organizzato i due avvio lavori, ritengo giusto spronare tutti i colleghi commissari ed i direttori delle  altre strutture a seguire questi esempi virtuosi.

Aver fatto comprendere l’importanza di lavorare insieme, per il territorio e nel territorio, a vantaggio di opere con le quali migliorare l’irrigazione e consolidare quanto possibile a contrastare il rischio idrogeologico, rappresenta un biglietto da visita per tutti noi come rappresentanti di Anbi Lazio e come cittadini.

Autorevoli Rappresentanti del Governo e della Regione Lazio insieme a sindaci autorità civili e militari e ai massimi referenti di Anbi nazionale, si sono stretti a noi partecipando con entusiasmo e passione attribuendo professionalità e competenza alla nostra attività.

Ecco proprio anche grazie a queste  caratteristiche proprie anche del mio direttore di Anbi Lazio (direttore del consorzio litorale nord) Andrea Renna che ringrazio per quanto sta facendo con tutti i colleghi direttori, hanno permesso quel cambio di passo che era richiesto ed atteso e che per noi tutti rappresenta un punto di partenza per continuare in sinergia a lavorare per migliorare conoscenza e rapporti delle nostre strutture che intendono rappresentare un parte attiva nel territorio e per il territorio e mai più né controparte o peggio una parte inattiva”.
(Il Faro online)