Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Tennis, Wimbledon al via: il 28 giugno in campo Sinner e Berrettini

10 italiani in gara nella classe maschile con record e tre tenniste. Da oggi le gare, col debutto di Martina Di Giuseppe

Londra – Torna il tennis importante a Wimbledon. Lo fa nella giornata di oggi. Il torneo più affascinante del circuito degli Slam internazionali era stato rinviato lo scorso anno a causa del Covid e poi cancellato. Riprendono vita allora i prati di Roehampton, con gli  italiani protagonisti, in una organizzazione anti coronavirus comunque rigidissima.

Otto di essi giocano le gare ai preliminari al ritrovato Torneo di Wimbledon. Inserito fra le teste di serie è Federico Gaio, numero 25 del seeding, opposto allo sloveno Rola, è subito derby tricolore invece fra i due lombardi e amici Filippo Baldi e Roberto Marcora. Completano la squadra azzurra Andrea Pellegrino, Paolo Lorenzi, Thomas Fabbiano, Alessandro Giannessi e Lorenzo Giustino.

Non solo uomini in gara, ma anche donne. Il tabellone delle qualificazioni vede ai nastri di partenza Sara Errani, terza testa di serie delle “quali”, che debutta contro l’australiana Storm Sanders, Giulia Gatto-Monticone deve vedersela con l’altra aussie  Arina Rodionova mentre Martina Di Giuseppe, che scende intanto in campo oggi, è stata sorteggiata al primo turno contro la polacca Katarzyna Kawa, 25esima testa di serie.

I match del tabellone principale cominceranno il prossimo 28 giugno, sui campi in erba dell’All England Lawn Tennis Club. E intanto è già record di partecipanti per i big italiani nella classe maschile (nel 2018 erano stati 9). Oggi sono 10 e agguerriti. Matteo Berrettini (che ha appena vinto a Londra il Cinch Championships), Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini, Stefano Travaglia, Salvatore Caruso, Lorenzo Musetti, Gianluca Mager, Andreas Seppi e Marco Cecchinato.

Le tenniste partecipanti saranno tre. Camila Giorgi, Jasmine Paolini e Martina Trevisan.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

(foto@FacebookItaliaTeam)