Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Escherichia coli nel mare di Scauri? Botta e risposta tra D’Amici e Stefanelli

Il candidato a sindaco e l'attuale prima cittadino intervengono sull'esito delle analisi fatte da Legambiente sud Pontino

Minturno – Una scia di schiuma nel mare di Scauri ha indotto l’associazione di Legambiente sud Pontino a fare prelievi e analizzarli.

La questione ha creato reazioni a catena. Il candidato a sindaco di Minturno Pino D’Amici ha espresso: “Viva preoccupazione per i dati emersi dai rilievi di Legambiente Sud Pontino in merito alla schiuma giunta sulle rive del litorale di Scauri nei giorni scorsi.

Dal campionamento – dichiara D’Amici – risulta una grande concentrazione di Escherichia Coli pari a 1050 UFC/100 ml, superando più del doppio i livelli previsti dalle tabelle fornite dalla Comunità Europea per la balneazione, dove il valore massimo è di 500 colibatteri per 100 ml. Il risultato è di ‘fortemente inquinato’, superando la quota 1000. Anche l’altro valore degli Enterococchi, pari a 890 UFC/100 ml, supera il valore minimo di 500 e per questo risulta ‘inquinato’. Sono dati che ci devono far riflettere in quanto il nostro mare è in grande sofferenza”.

Il sindaco Gerardo Stefanelli, interrogato sulla vicenda, evidenzia: “Sono un rappresentante delle istituzioni e in quanto tale devo attenermi alle regole e alla parola delle figure istituzionali deputate a questo tipo d controlli: Arpa Lazio e Asl Latina.

E l’Arpa Lazio insieme alla Capitaneria di porto ha svolto un campionamento per risalire alle eventuali cause e verificare se queste scie incidono sulla salute pubblica. Si tratta di rispetto delle procedure ufficiali. Legambiente non ha un laboratorio certificato e manca il rispetto delle regole imposte.

Certo – prosegue Stefanelli – queste attività, seppure lodevoli nella motivazione, nelle modalità con le quali vengono effettuate creano sfiducia da parte dei cittadini nelle istituzioni e mi riferisco ad Arpa e Asl, a parte il danno di immagine per il territorio”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Minturno