Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Svincolo per Aranova, Severini: “Ennesimi ritardi dell’Amministrazione. La messa in sicurezza è ancora lontana”

Il Capogruppo di Crescere Insieme: "I lavori non partiranno mai prima di settembre"

Fiumicino – “Apprendiamo con ottimismo la notizia della prossima messa in sicurezza dello svincolo d’entrata per Aranova sulla complanare dell’Aurelia (leggi qui). Ma una domanda sorge spontanea… La questione Anas non era già stata risolta in Consiglio Comunale?” Così, in una nota, Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

Roberto Severini

Roberto Severini

“Tramite un mio emendamento, – spiega il Capogruppo – la situazione sembrava si fosse chiarita. Invece, i fatti dimostrano che i lavori per la messa in sicurezza di quell’incrocio, ad oggi, ancora non sono partiti. Siamo contenti di vedere la maggioranza che annuncia, come al solito in pompa magna, l’inizio dei cantieri. Peccato, che avremmo dovuto vedere già da tempo i lavori conclusi.

Ci tengo a rettificare, inoltre, che i lavori non partiranno mai prima di settembre: questo perché non si sa nemmeno a che punto siano le fasi propedeutiche per i lavori che riguardano lo svincolo sul lato opposto, in direzione Roma, dove Anas ha stanziato svariati milioni di euro e il Comune, come previsto dalla convenzione sottoscritta, doveva aver già messo in atto tutte le fasi preliminari

“E’ compito dell’Amministrazione fornirci un quadro completo – conclude Severini – che faccia il punto dei lavori perché, se le cose stanno così, non corriamo il rischio di ulteriori ritardi che potrebbero durare anni?
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino