Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Estate 2021 a Fiumicino, oltre un mese di eventi fra cinema, musica e teatro: il programma completo

Da Fiumicino a Testa di Lepre, passando per Fregene e Maccarese, sono tanti gli eventi in programma per rilanciare tutte le potenzialità il territorio dopo il lockdown

Fiumicino – Torna a partire dal 2 luglio 2021 e fino ad agosto inoltrato la rassegna culturale organizzata dal Comune “Fiumicino Estate”, quest’anno in formato ridotto a ragione dell’emergenza sanitaria ancora in corso. Spettacoli per bambini, rassegne cinematografiche, legalità, musica, danza e teatro animeranno il nostro territorio da nord a sud.

“Sarà un’estate un po’ diversa dal solito – spiega il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – poiché ancora non siamo usciti dall’emergenza legata alla diffusione del covid-19. Abbiamo in ogni caso voluto, a differenza dello scorso anno, organizzare alcuni eventi da non perdere, per tornare piano piano alla normalità. Ripartiremo infatti da noi, dal nostro territorio, dalle nostre realtà artistiche e culturali, dai nostri luoghi simbolo: il Castello san Giorgio e la Casa della Partecipazione di Maccarese, Villa Guglielmi a Isola sacra, le piazze di Passoscuro, Torrimpietra e Testa di Lepre, la Casa della Cultura di Fregene. Gli eventi saranno tutti gratuiti e ad accesso libero, fino a disponibilità dei posti”.

“In particolare – aggiunge il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca – alla Casa della partecipazione di Maccarese si alterneranno spettacoli per bambini con la Biblioteca dei Piccoli, concerti jazz a cura del Museo del Saxofono diretto dal maestro Attilio Berni e musica e teatro di qualità. In via eccezionale a causa dell’emergenza sanitaria si svolgerà nel giardino del Castello di San Giorgio, sempre a Maccarese, la seconda edizione del Festival del Cinema di Fregene che quest’anno, in occasione dei 100 anni dalla nascita di Leonardo Sciascia, omaggerà lo scrittore siciliano dedicandogli un evento unico di cinema e legalità insieme al Festival della Legalità e si chiamerà “Festa del Cinema e della Legalità – Omaggio a Leonardo Sciascia”. La rassegna sarà a cura del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e del Comune. Una rassegna di cinema itinerante, a cura della Commissione cinematografica di Fiumicino – Acis, toccherà invece le piazze di Testa di Lepre, Passoscuro e Torrimpietra. Infine nella corte di Villa Guglielmi a Isola sacra si svolgeranno esibizioni di teatro, musica e danza a cura delle associazioni locali”.

“C’è la voglia di riappropriarsi degli spazi pubblici – conclude l’assessora alle Attività produttive Erica Antonelli – e di vivere le vie e quei centri commerciali naturali che abbiamo, ad esempio via Torre Clementina a Fiumicino o viale Castellammare a Fregene. I commercianti stessi hanno voglia di contribuire all’organizzazione in questa estate particolare di eventi che possano rallegrare residenti e turisti e che andranno ad arricchire il cartellone estivo di venti nel Comune. Anche perché la cultura è uno dei settori che più di tutti ha subito il contraccolpo del covid, ma è anche motore trainante dell’economia poiché dà lavoro, crea indotto e movimentazione di persone”. Alcuni appuntamenti potrebbero subire variazioni di data, orario o contenuto.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino