Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Masi: “La stagione estiva di Ostia compromessa da un’Amministrazione incapace”

La consigliera: "L'eliminazione dei parcheggi senza soluzioni alternative sta penalizzando i cittadini e le attività produttive del territorio"

Ostia – “La stagione estiva del mare della Capitale è compromessa a causa dell’incapacità dell’Amministrazione di effettuare una seria programmazione”. A sostenerlo è Mariacristina Masi, consigliera municipale di Fratelli d’Italia.

“Da una parte – spiega Masi – il progetto della ciclabile che, frutto dell’improvvisazione più cieca, ha portato prima gravi problemi alla viabilità e ora, a causa dell’eliminazione dei parcheggi senza soluzioni alternative (leggi qui), sta penalizzando i cittadini e le attività produttive del territorio, come se in questo ultimo anno le imprese non fossero già state fortemente colpite dalla crisi”.

“In più le iniziative, tanto pubblicizzate, come quella del Villaggio dello Sport (leggi qui) stentano a decollare e non riusciamo neanche a capire bene come sia nata e quali intenti abbia, visto che nulla di rilevante si discute in Consiglio. Abbiamo chiesto un accesso agli atti in merito e ci auguriamo che ci vengano forniti tutti i documenti”, continua.

“La realtà dei fatti è che il litorale di Roma sta attraversando un’estate decisamente sottotono, senza eventi significativi e senza un’organizzazione tale da spingere i romani a venire al mare di Roma, anzi si cerca di disincentivare l’afflusso di persone con politiche sulla viabilità decisamente fallimentari”, conclude Masi.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio