Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Emergenza Rifiuti, il Campidoglio indicherà la futura discarica di Roma

Cingolani: "Abbiamo lavorato per trovare soluzioni di brevissimo termine con le discariche disponibili"

Roma – “Avevamo convocato per l’8 luglio una riunione in cui abbiamo chiesto al Comune la scelta definitiva del sito di lungo termine destinato ad ospitare la futura discarica di Roma , e per quella data ci attendevamo l’identificazione del sito bianco che diventerà quello di lungo termine” Lo ha dichiarato Roberto Cingolani, il ministro alla Transizione ecologica, durante l’EcoForum.

“In attesa dell’individuazione del sito definitivo, – spiega Cingolani – abbiamo lavorato con il Prefetto e la collega Lamorgese per trovare soluzioni di brevissimo termine con le discariche disponibili”.

Valeriani: “Bene Cingolani, ora attendiamo indicazioni sul sito di smaltimento dal Comune di Roma

“Condividiamo pienamente le valutazioni del ministro Cingolani sull’esigenza che il Comune di Roma indichi il proprio sito di smaltimento definitivo. E’ previsto dal Piano regionale dei rifiuti e nell’attesa di questa scelta, stiamo collaborando con interventi e risorse per aiutare la Capitale. Stiamo monitorando, inoltre, l’attuazione del Piano rifiuti e siamo molto preoccupati dei deludenti risultati della raccolta differenziata del Comune di Roma e dei palesi disservizi nella gestione del ciclo dei rifiuti, che alterando il quadro delle necessità rischiano di essere la causa, l’unica, di un aggiornamento del Piano stesso”. Lo dichiara Massimiliano Valeriani, assessore al Ciclo dei rifiuti della Regione Lazio.

“Ma sia chiaro che questa ipotesi non giustifica in alcun modo ritardi o omissioni – conclude Valeriani -. Anzi, dovrebbe spingere il Campidoglio ad impegnarsi ancora di più per una svolta nella gestione dei propri rifiuti: aumento della differenziata, più impianti di trattamento e indicazione del sito di smaltimento”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo