Seguici su

Cerca nel sito

Lega di Formia: “Immediata riapertura al pubblico dello sportello Inps del Golfo”

"L’Inps continua a lavorare con il sistema dello smart working ma i cittadini hanno le loro esigenze e non tutti sono in grado di soddisfarle con le tecnologie"

Più informazioni su

Formia – “La chiusura della sede Inps di Formia-Gaeta, che perdura purtroppo ormai da più di un anno, continua a rivelarsi una grave penalizzazione per tutti quei cittadini, gli imprenditori e i lavoratori che hanno bisogno dei servizi erogati tradizionalmente dall’istituto previdenziale”. Lo denuncia il coordinamento comunale della Lega secondo il quale questa preoccupante situazione d’emergenza sta provocando un effetto socialmente ed economicamente riprovevole: centinaia di persone che hanno bisogno di presentare domande e chiedere informazioni sono abbandonate a loro stesse a fronte dello sportello Inps che continua a restare chiuso.

Per il coordinamento comunale della Lega di Formia è giunto il momento che chi di competenza di assuma le dovute responsabilità: “Nessuno nega che in questo frattempo l’Inps continui a lavorare con il sistema dello smart working ma è innegabile che i cittadini comuni abbiano le loro esigenze e non tutti sono in grado di soddisfarle con le moderne tecnologie. Tutti gli uffici pubblici, peraltro, sono ormai aperti, compresi quelli dei Comuni, degli ospedali ed altre istituzioni. Non si capisce perché soltanto la sede del Golfo dell’Inps debba rimanere chiusa, tenendo anche conto del periodo particolare e di certe scadenze”.

L’intero paese è ormai zona bianca, molti uffici hanno lavorato anche durante il periodo dell’emergenza, adottando tutte le misure di sicurezza previste dal protocollo anti-Covid. Dal 1 luglio 2020 gli sportelli Inps sono stati riaperti dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, così come comunicato il 27 giugno 2020 dallo stesso ente previdenziale. Questa riapertura non sembra essere stata estesa anche allo sportello zonale dell’Inps: “Ad aver avuto la peggio – sottolinea il coordinamento della Lega di Formia- sono anche i patronati, che sono ormai al collasso. Hanno dovuto, infatti, ricevere i numerosi utenti, poco pratici della procedura on line promossa dall’ente previdenziale” Il coordinamento Lega di Formia chiede dunque lumi su questa chiusura e spera di avere, in tempi brevi, notizie rassicuranti sulla regolare ripresa e attività funzionale dello sportello Inps per garantire i servizi a pensionati, lavoratori, famiglie e imprese del territorio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Formia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Formia

Più informazioni su