Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, Asl Roma 3 e Sant’Egidio unite per vaccinare clochard e soggetti fragili

Nell’Hub di via Baffigo inoculate già 42 dosi, l’operazione prosegue lunedì pomeriggio e il 19 luglio

Ostia – L’Asl Roma 3 ha aperto presso la sede di Ostia di Sant’Egidio, in via Baffigo 7,  un hub vaccinale fortemente voluto dal direttore generale dr.ssa Marta Branca in accordo con la Regione Lazio, per prendere in carico i soggetti fragili, tossicodipendenti, senza fissa dimora, stranieri in attesa di autorizzazione, clochard, che insistono nel centro balneare del litorale romano o che fanno capo ai campi dei centri sociali dell’Idroscalo, dell’Infernetto e di Acilia.

Le operazioni sono iniziate questa mattina alle 9 e si sono concluse a tarda mattinata con l’esaurimento delle 42 dosi di vaccino J&J (da somministrare in un’unica dose) approntate per l’occasione.

A convogliare i vaccinandi in Via Baffigo sono stati i volontari della Comunità di S.Egidio che operano ad Ostia, Simona Rampa e Giuseppe Mangeruga e il dr. Roberto Morello, medico della Asl Roma 3 che ha  curato direttamente, coadiuvato dal personale infermieristico della Asl, le vaccinazioni sottoponendo i soggetti ad una accurata anamnesi prima della inoculazione. Le vaccinazioni proseguiranno lunedì pomeriggio (a disposizione altre 42 dosi)  e nel pomeriggio di lunedì 19 luglio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio