Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Estate 2021, i monopattini “invadono” anche Nettuno: regole e costi del servizio

I monopattini sono utilizzabili in zone prestabilite della città al di fuori del quale non saranno più utilizzabili e si spegneranno gradualmente

Nettuno – Al via il servizio di noleggio monopattini elettrici della società Link Your City. Ad inizio settimana prossima al via anche la flotta della società Nettuno Life che prenderà servizio sulle strade della città.

“Siamo contenti di portare questo servizio nella nostra città – dichiara il Vicesindaco con delega al Turismo Alessandro Mauro – i cittadini e i turisti potranno godere delle nostre splendide sere d’estate muovendosi con questi monopattini elettrici a zero impatto ambientale. E’ nostra intenzione mandare un messaggio chiaro che sensibilizzi tutti sulla tematica green e sull’importanza di una mobilità sostenibile, soprattutto in località turistiche come la nostra. Invito tutti a provare questo servizio di noleggio di monopattini elettrici, prestando la massima attenzione nell’osservanza delle regole del codice della strada e delle istruzioni contenute nel vademecum diffuso e reso disponibile dai gestori. Il divertimento e la spensieratezza dell’Estate non possono in alcun modo prescindere dalla sicurezza nostra e di chi ci è intorno”.

A presentare la flotta LINK che sbarca a Nettuno con 50 monopattini Public Policy Manager di LINK Italia Matteo Ribaldi. “Dopo aver lanciato Roma come prima destinazione europea di LINK, siamo molto contenti di aprire il servizio a Nettuno, a conferma del nostro impegno nel rafforzare l’investimento nel Lazio e sul litorale – afferma Matteo Ribaldi – siamo convinti che l’impegno dell’amministrazione comunale nell’aprire al servizio di monopattini elettrici in sharing in questa fase sperimentale sia strategico in termini di riduzione del traffico veicolare nella stagione estiva e di riduzione dell’inquinamento atmosferico. Da parte nostra offriamo a tutti i cittadini di Nettuno e ai turisti un mezzo altamente tecnologico, frutto di investimenti ingenti e anni di lavoro in ricerca e sviluppo, per garantire un servizio efficiente e sicuro ad un prezzo altamente competitivo che non prevede costi di sblocco ma soltanto una tariffa di 0.25 € al minuto basata sull’effettivo utilizzo del mezzo”.

La LINK è un’ azienda di monopattini elettrici in sharing progettata da Superpedestrian, la tech company leader nella micromobilità nata al MIT di Boston. L’ingresso del servizio di micro-mobilità ha l’obiettivo di ridurre l’impatto sull’ambiente nei piccoli spostamenti urbani e offrire una nuova opportunità per raggiungere in comodità i luoghi di interscambio, come la stazione cittadina. Per usufruire di questo innovativo servizio, basterà scaricare sul proprio smartphone l’app di LINK, disponibile per iOS e Android, che fornirà all’utente tutte le informazioni relative ai costi, l’individuazione e lo sblocco dei veicoli attraverso la app stessa, le aree, i percorsi e i parcheggi consentiti attraverso la mappa, che si estende per oltre 12 km. Infine, per prevenire furti o atti vandalici e garantire la sicurezza degli utenti, il servizio verrà interamente monitorato con sensori GPS, installati sui monopattini, che consentiranno di geolocalizzarli in tempo reale: grazie a questo sistema, gli operatori saranno in grado di intervenire qualora la posizione dei mezzi creasse pericolo o intralcio alla circolazione.

I monopattini sono utilizzabili in zone prestabilite della città al di fuori del quale non saranno più utilizzabili e si spegneranno gradualmente. La mappa completa è consultabile sulle app dei gestori del servizio “Link – Monopattini in sharing” e “Nettuno Life” disponibili su IOS e Android.

Monopattini a Nettuno: il regolamento

CHI PUÒ GUIDARLO: Per condurre un monopattino è necessario avere almeno 14 anni. Non è richiesta alcuna patente, ma i minorenni devono indossare un idoneo casco protettivo.

DOVE SI PUÒ CIRCOLARE: Si può circolare solo su strade urbane con limite di velocità di 50 km/h ove è consentita la circolazione delle biciclette, su strade extraurbane, ma solo all’interno di una pista ciclabile.

LIMITI DI VELOCITÀ: Devono essere sempre rispettati i limiti di velocità di 25 km/h (massimale previsto dai monopattini sharing) quando si circola sulla carreggiata delle strade e di 6 km/h quando si circola nelle zone pedonali.

USO DEL CELLULARE: le telefonate solo con auricolare. Si deve avere libero l’uso di braccia e mani e il manubrio deve essere sempre tenuto almeno con una mano.

CIRCOLARE AFFIANCATI: Si deve circolare in fila unica se le condizioni lo richiedono e mai affiancati in numero superiore a 2.

MARCIAPIEDI STRADE AFFOLLATE E PEDONI: È vietato circolare sui marciapiedi. Nelle aree pedonali urbane e sulle piste ciclabili è obbligatorio condurre a mano il veicolo quando si può essere di intralcio o pericolo per i pedoni.

VISIBILITÀ AL BUIO: È obbligatorio indossare il giubbotto o le bretelle retroriflettenti nelle ore di buio o in presenza di condizioni atmosferiche che richiedano illuminazione artificiale.

BUSTE DELLA SPESA E ANIMALI: È vietato trasportare persone, animali o cose, non si possono trainare veicoli od oggetti e non è possibile essere trainati. È, invece, possibile portare uno zaino sulle spalle.