Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, sventato suicidio presso il Policlinico Tor Vergata

Una guardia giurata è riuscita a sventare il suicidio e a disarmare l'esagitato.

Più informazioni su

Roma – Ieri, 10 luglio 2021, un agente della Issv Puma Security, in servizio presso il policlinico Tor Vergata di Roma, è stato allertato dal personale medico in sede, della presenza di un paziente in degenza che minacciava il suicidio brandendo una pistola.

L’agente è riuscito a impedire l’insano gesto, riuscendo a disarmare l’esagitato, ponendo in sicurezza sia l’aspirante suicida che il personale sanitario in servizio e i pazienti presenti.

Come da procedura, l’agente ha consegnato l’arma e il relativo munizionamento alle forze dell’ordine successivamente intervenute.

“Ennesimo caso – afferma l’Aggregazione Sindacale Guardie Riunite d’Italia – che evidenzia e pone in luce l’importanza dell’attività di prevenzione e vigilanza, svolta dalle guardie particolari giurate presso siti sensibili e/o di interesse pubblico, quale è in questo caso un ospedale.

Un esempio per tutta la categoria, da seguire, imitare e porre in evidenza, per dare il giusto risalto a chi svolge professionalmente il proprio lavoro al servizio della collettività.

La nostra vicinanza e riconoscenza al collega attore di questo importante gesto, sono complete ed incondizionate”.

Più informazioni su