Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Nuovo servizio per la raccolta differenziata ad Anzio: ecco luoghi e orari

Di Carlo: "Saranno rimosse tutte le attuali isole ecologiche permanenti ed istituiti sei punti di conferimento per i rifiuti differenziati".

Anzio – “Da lunedì 19 luglio, con l’eliminazione di tutte le isole ecologiche permanenti, prenderà il via la raccolta differenziata al centro cittadino di Anzio, attraverso il posizionamento di sei isole mobili attrezzate e vigilate, nelle quali, esclusivamente la mattina, ad orari prestabiliti, sarà possibile conferire i rifiuti differenziati, come da calendario settimanale in vigore sul territorio. Sul posto sarà presente la Polizia Locale, supportata dalle Guardie Ambientali e dagli addetti al servizio, che vigilerà sul corretto conferimento”.

Lo comunica l’Assessore alle politiche ambientali e sanitarie del Comune di Anzio, Gualtiero Di Carlo, al termine della riunione operativa presso il Comando della Polizia Locale.

Dal 19 luglio, al centro cittadino, dal lunedì al sabato, sarà possibile conferire i rifiuti, correttamente differenziati, esclusivamente nei seguenti punti e nelle seguenti fasce orarie:

Dalle ore 7.00 alle 8.45 isole mobili

– Via Matteotti (parcheggio);

– Riviera Zanardelli (tra stabilimenti Ondina e Tirrena).

Dalle ore 9.00 alle 10.45 isole mobili

– Piazza I Maggio;

– Via Gramsci (nei pressi della farmacia).

Dalle ore 11.00 alle 13.00 isole mobili

– Largo Bragaglia;

– Piazza Risorgimento, angolo Via del Faro.

Il calendario della raccolta differenziata, identico a quello in vigore su tutto il territorio comunale, è il seguente: lunedì umido/organico, martedì plastica, mercoledì carta e umido/organico, giovedì indifferenziato, venerdì umido/organico e vetro, sabato plastica.

L’Ordinanza del Sindaco

Il Sindaco Candido De Angelis, con l’ordinanza “misure urgenti e straordinarie per garantire il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti nonché disposizioni per il conferimento dei rifiuti presso punti abilitati nel centro storico”, ordina a tutti i cittadini di “effettuare un corretto conferimento differenziato; di conferire rifiuti inseriti in appositi sacchi trasparenti, previa riduzione degli stessi al minimo ingombro, da depositare nelle isole ecologiche costituite da appositi mezzi controllati da personale addetto nei modi e negli orari indicati” e a tutti i cittadini del Comune di Anzio Centro “di ottemperare al programma di conferimento dei Rsu domestico”.

Come si legge nell’ordinanza, è vietato depositare i rifiuti domestici nei cestini dislocati sul territorio comunale; abbandonare e depositare rifiuti di qualsiasi genere sul suolo e nei luoghi diversi da quelli stabiliti; depositare i rifiuti fuori dagli orari stabiliti; conferire rifiuti diversi da quelli stabiliti dal calendario di raccolta; il mancato rispetto delle disposizioni impartite dall’addetto al controllo; il deposito di qualunque tipologia di rifiuto non autorizzata.

Clicca qui per leggere l’ordinanza

L’inosservanza delle prescrizioni dell’ordinanza sarà punita con una sanzione amministrativa compresa tra € 25,00 ad € 500,00.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Anzio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Anzio