Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Axa, lite nel traffico degenera: 21enne prende a pugni un uomo e gli rompe il vetro

Il ragazzo è stato inchiodato anche grazie alle telecamere di sorveglianza installate nella zona, che hanno ripreso tutta la scena

Ostia – Nella serata di ieri, al termine di un’accurata attività investigativa, i carabinieri della Stazione di Casalpalocco hanno identificato e denunciato a piede libero un ragazzo di 21 anni, con precedenti, con le accuse di danneggiamento e lesioni personali.

Il giovane, la notte del 9 luglio scorso, aveva aggredito, spalleggiato da altre due persone, un imprenditore romano che stava percorrendo in auto piazza Eschilo. Nell’occasione la vittima era stata presa a pugni al volto per futili motivi di viabilità e il lunotto della sua auto era stato mandato in frantumi con un grosso sasso che l’aggressore gli aveva scagliato contro.

A seguito della denuncia presentata dalla vittima, sono scattati gli accertamenti che hanno portato i carabinieri sulle tracce del 21enne, riconosciuto quale autore dell’aggressione subìta. Il ragazzo è stato inchiodato anche grazie alle telecamere di sorveglianza installate nella zona, che hanno ripreso tutta la scena.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio