Seguici su

Cerca nel sito

Svincolo per Aranova, Severini: “Stretta collaborazione tra Anas e Comune? Basta proclami, rispettate gli impegni in convenzione”

Il Capogruppo di Crescere Insieme: "Perché nessuno ha comunicato che i lavori non inizieranno mai prima di settembre inoltrato?"

Fiumicino – “Bene l’Amministrazione che annuncia finalmente l’inizio dei lavori sullo svincolo di Aranova dell’Aurelia (leggi qui), ma perché nessuno ha comunicato che tali interventi non inizieranno mai prima di settembre inoltrato? Questa è solo la prima pietra, una delle tante, se si pensa ai ritardi che ci sono stati per i lavori propedeutici ed è triste constatare che si continua ancora a prendere in giro la cittadinanza non dichiarando le cose come stanno: non si spiegano le reali tempistiche e ci si limita ad annunciare in pompa magna l’inizio di un cantiere”. Lo dichiara in una nota Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme.

“Dopo questa notizia, – spiega il Capogruppo – mi chiedo con quale coraggio è stata cestinata la messa in sicurezza di via Arturo Pompeati Luchini (leggi qui) che, con la chiusura di tale svincolo, sarà l’unica via di accesso ad Aranova per migliaia di persone, ma in cui manca la luce, ci sono i fossi aperti e rettilinei pericolosi. Ora ci aspettiamo un intervento su questa strada, ma come sempre i meriti se li prenderà l’Amministrazione.

Inoltre, visto che si parla tanto di una stretta collaborazione tra Comune ed Anas, vorremmo sapere sullo svincolo direzione opposta per Roma, dove Anas è già pronta con il progetto, come mai il Comune ad oggi è ancora in clamoroso ritardo nell’esecuzione dei sondaggi, dei lavori propedeutici e dell’esecuzione del progetto stesso? A che punto siamo con questi pareri?”

“Attendiamo notizie dal lontano 2016, – conclude Severini –  data della convenzione sottoscritta, e ci sembra che in 5 anni nulla sia stato fatto. Ora, per ripristinare la verità e magari essere smentito, mi aspetto una convocazione in commissione preposta, come più volte chiesta dal sottoscritto, ma difficilmente avranno il coraggio di un confronto leale con le carte, forse farebbero una brutta figura”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino