Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

“Coni e Regione Lazio, compagni di Sport”: firmato il protocollo d’intesa

Il protocollo d'intesa, finanziato con 150mila euro, nasce con l'obiettivo di promuovere l'attività fisica e sportiva per tutti

Regione Lazio – Per il quinto anno, la Regione Lazio ha siglato un protocollo d’intesa con il Coni Lazio teso alla promozione sportiva sul territorio attraverso il progetto “Coni& Regione, compagni di sport”.

Il protocollo d’intesa, finanziato con 150mila euro, nasce con l’obiettivo di promuovere l’attività fisica e sportiva per tutti e far riscoprire le bellezze dei nostri territori a cittadini e turisti. Un progetto che nei precedenti quattro anni ha coinvolto oltre 150 Comuni del Lazio e offerto la possibilità di partecipazione gratuita alle attività sportive ad oltre 300mila persone.

Nello specifico, i progetti di promozione che saranno attuati dal Coni Lazio in collaborazione con Federazioni Sportive, Discipline associate, Enti di Promozione, Associazioni e Società Sportive delle cinque provincie, sono i “Centri Coni e Regione”, gli “Educamp”, “Lo sport entra nelle carceri”, “Sport in Piazza”, “Sport e sociale”, “Formazione scuola dello sport”, “Premio Coni-Regione Lazio”, “Iniziative speciali” e “Sport Kids Village”.

“Abbiamo creduto sin dall’inizio in questo progetto, che oggi sosteniamo per il quinto anno consecutivo, perché “oniI & Regione, compagni di sport” – ha commentato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – è un’iniziativa unica per la promozione sportiva del territorio. Quest’anno acquisisce un valore particolare perché, dopo un anno e mezzo di pandemia che ha influito sulle nostre relazioni sociali, a causa delle chiusure forzate, lo sport può sicuramente aiutarci in questa fase di ripartenza. Sport vuol dire per tutti salute e socialità e per tante attività economiche, legate al settore, la possibilità di tornare a investire e a creare occupazione. Siamo orgogliosi di essere partner insieme al Coni Lazio di un protocollo d’intesa che ha raccolto negli anni l’entusiasmo, la partecipazione e l’interesse di tantissimi cittadini di ogni età. A pochi giorni di distanza dalla cerimonia d’apertura delle Olimpiadi di Tokyo colgo l’occasione per fare un in bocca al lupo a tutti gli atleti che competeranno per rappresentare al meglio la bandiera Italiana. Che continui ad essere un’estate di sport e di vittorie”.

“Sono orgoglioso di promuovere per il quinto anno insieme alla Regione lo sport per tutti – ha dice il presidente del Coni Lazio Riccardo Viola -. In questo momento dove siamo rappresentati ad altissimo livello alle Olimpiadi di Tokyo, un grazie va ai dirigenti e tecnici delle società sportive del nostro territorio che promuovono quotidianamente lo sport di base, consentendoci anche di emergere nella rappresentativa italiana all’Olimpiade con i nostri quarantuno meravigliosi atleti, soprattutto in questa fase particolarmente difficile che abbiamo attraversato”.
(Il Faro online)