Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, “per la Donna e i suoi bisogni”: l’associazione Tuttexuna festeggia un anno di attività foto

Durante la serata Tuttexuna ha voluto commemorare le 34 donne che dal mese di gennaio 2021 ad oggi sono state uccise.

Più informazioni su

Fiumicino – Ieri sera l’associazione Tuttexuna Aps ha festeggiato un anno di attività ed è per questo che ha voluto riunire tutte le persone che fanno parte della rete e che l’hanno sostenuta, dalle Professioniste ai tesserati, dai volontari alle aziende che in qualche modo hanno dato il loro contributo.

Ha partecipato all’evento anche l’attore Alessandro Bernardini portando come testimonianza il pluripremiato cortometraggio “Lella” di cui è protagonista.

Durante la serata sono stati presentati i tanti progetti che Tuttexuna porterà avanti in un futuro molto prossimo per sensibilizzare il territorio sulla violenza di genere.

Scarpe nel cemento, Un destino in bianco e nero, Una panchina  itinerante e il progetto Donna Natura che insieme all’Asd Amico asino di Valentina Valente e alla interprete Lis Gaia Italiano, coinvolgerà le utenti dell’associazione, anche disabili e/o con sordità, nei percorsi personalizzati di attività assistita con gli animali e di orto terapia.

Durante la serata Tuttexuna ha voluto commemorare le 34 donne che dal mese di gennaio 2021 ad oggi sono state uccise per mano di chi diceva di amarle.

L’obiettivo dell’ associazione Tuttexuna, è quello di trovare un luogo protetto e abbastanza ampio che possa diventare un vero e proprio villaggio all’altezza della Donna e dei suoi bisogni, dove lei stessa possa esserne parte, vivendo momenti di condivisione, lavorando contestualmente su se stessa grazie alle professioniste dei vari settori.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino

Più informazioni su