Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, anziana perseguita l’ex fidanzato 81enne e lo accoltella in strada

L'uomo è finito al Grassi mentre la donna, che ha tentato di scappare, è stata bloccata dagli agenti del X Distretto Lido

Ostia – Non riusciva ad accettare la fine della sua storia d’amore con un coetaneo: sarebbe questo il motivo per cui, nella mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, una donna di 78 anni ha accoltellato in strada l’ex fidanzato, 81 anni, finito in ospedale in codice giallo.

E’ successo intorno alle ore 8.30 in via Alessandro Piola Castelli, a Ostia e, in base a quanto ricostruito dagli agenti del X Distretto Lido, si tratterebbe dell’epilogo di una storia di possessione e gelosia innescata dal fatto che l’uomo voleva separarsi dalla compagna.

Nelle ultime settimane infatti, la donna, intuendo la fine della relazione amorosa con il compagno, lo aveva più volte raggiunto sotto casa per citofonargli ed avere un incontro e poi telefonate e altri atteggiamenti insistenti volti a convincere l’uomo a cambiare idea. Questa mattina l’epilogo, quando l’81enne ha acconsentito ad un appuntamento chiarificatore.

Al faccia a faccia la donna si è presentata armata di coltello che ha impugnato e usato contro il corpo del suo ex. L’uomo ha riportato una ferita di due centimetri ad un braccio, ed è stato curato in codice giallo all’ospedale Grassi di Ostia. Dopo il ferimento, la donna ha tentato di darsi alla fuga, ma è stata raggiunta dai poliziotti di Ostia. Si attendono ora i referti ospedalieri per definire la sua posizione. Le indagini sono in corso.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio