Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

L’impensabile alle Olimpiadi: Benny Pilato squalificata nei 100 rana

L’azzurra arriva quinta in batteria, al termine di una gara difficile e in ombra

Tokyo – Si spengono le speranze di medaglia per Benedetta Pilato. La campionessa azzurra, oro europeo nei 50 rana a Budapest esce senza poter lottare fino in fondo, da Tokyo 2020, per il podio olimpico e senza aver raggiunto una finale che poteva darle la gioia a cinque cerchi, tanto attesa da tutti.

Sono i giudici a frenarla e anche evidentemente una prestazione in ombrissima, che le ha regalato la quinta posizione in batteria. Non ha gareggiato come al suo solito, come al suo piglio di rabbia, arrivando quinta. Ha probabilmente sbagliato la tecnica nella rana, contestata poi da chi l’ha squalificata. E’ scioccata a margine della semifinale ai microfoni di Raisport: “Non so cosa sia accaduto, poi controllerò”.

A sedici anni forse era tanta la tensione addosso o forse solo chi gioca al gioco alle Olimpiadi, conosce cosa significhi gareggiare in competizione e puntare al podio. Tutto può accadere nello sport e oggi è accaduto l’impensabile. Benny esce nei 100 rana del record mondiale.

(foto@DeepBlueMedia)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport