Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Casi positivi a Fiumicino, Severini lancia un appello al Sindaco: “Quanti di questi 100 sono vaccinati e quanti no?”

Il Capogruppo di Crescere Insieme: "Se l’obiettivo è continuare la campagna di sensibilizzazione sulla vaccinazione, è necessario avere dati certi"

Fiumicino – “Un’impennata di 100 casi positivi al Covid-19, è l’ultimo dato che ci arriva dalla Asl del nostro territorio e che ci riporta il Sindaco Montino (leggi qui). Ma quello che chiediamo proprio al Sindaco è: quanti di questi 100 positivi sono vaccinati e quanti no?” Così, in una nota stampa, Roberto Severini, capogruppo della lista civica Crescere Insieme

“E’ vero che, ogni volta che aumentano i contagi, dobbiamo allarmarci – spiega il Capogruppo –  e metterci in guardia, ma allo stesso tempo, questo deve farci riflettere. Caro Sindaco, essendo lei la massima istituzione sul territorio di Fiumicino, come cittadino e Consigliere comunale, le chiedo di farsi portavoce con la Asl per reperire questo dato fondamentale.

Se l’obiettivo è continuare la campagna di sensibilizzazione sulla vaccinazione, è necessario avere a disposizione dati certi: se nei positivi i vaccinati sono pochi rispetto a tutti gli altri, significherebbe che questa campagna è efficace e si fornirebbe alla cittadinanza un’informazione utile, che la invoglierebbe a vaccinarsi.

Se, invece, siamo in dubbio, si continua solo a seminare paura, malcontento e fobia tra la popolazione, in merito a se serva vaccinarsi o meno per proteggersi dal Covid”.

“Solo il Sindaco può fare in modo di fornirci dati corretti ed esaustivi – conclude Severini – Quindi, le chiediamo di impegnarsi al fine di avere al più presto un quadro completo e dettagliato della situazione epidemiologica del territorio”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino