Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, 60 quintali di vongole pronte a finire in padella per la Spaghettongola

Da venerdì prenderà finalmente il via uno degli eventi più attesi dell'estate gastronomica laziale.

Fiumicino – Prende il via venerdì a Fiumicino “Spaghettongola”, la festa che celebra i famosi spaghetti alle vongole lupino. La prima sera si bissa con il fritto di paranza Sessanta quintali di vongole pronte per finire nei padelloni e serviti.

Fino all’8 agosto Parco Tommaso Forti (via Lorenzo Bezzi, Fiumicino) si trasformerà in un grande ristorante all’aperto dove gustare i prodotti tipici e stare in compagnia ascoltando musica e spettacoli di grande spessore.

Due menù. Il classico che prevede bruschetta al pomodoro, spaghetti alle vongole lupino, sautè di cozze e vongole, patatine fritte e acqua. Il deluxe, con antipasto di mare, spaghetti alle vongole lupino, fritto di pesce, patatine fritte e acqua. Venerdì 30 luglio si potrà anche assaporare il famoso e freschissimo fritto di paranza. 

Obiettivo valorizzare il pescato locale, il grande lavoro della flotta peschereccia di Fiumicino e fare beneficenza. Il ricavato infatti sarà devoluto a un’associazione del territorio che si è contraddistinta durante la pandemia da Covid-19. Pronto anche il grande cartellone degli eventi, con le grandi esibizioni di Luisa Corna, Dado ed Emanuela Villa. Musica ed eventi per tutti i gusti: liscio, latinoamericana, contemporanea.

L’evento è a cura dell’associazione ‘il Faro all’Orizzonte‘ con il patrocinio della Regione Lazio. Apertura cucina alle 19. La domenica (1 e 8 agosto) si raddoppia anche a pranzo. Birre artigianali, stand e divertimento per i più piccoli.

Per chi volesse da quest’anno c’è anche la possibilità di evitare la fila prenotandosi. Basta telefonare al 375 7141 838 o andare sul sito ‘www.spaghettongola.it’. Posti naturalmente fino a esaurimento.

“Non vediamo l’ora di iniziare. Siamo pronti per offrire ottimo cibo, spettacoli musicali e di cabaret e tanto divertimento – spiega il presidente dell’associazione Il Faro all’Orizzonte, Stefano Conforzi, organizzatrice dell’evento dei record -. Siamo davvero felici di poter tornare a dare il nostro contributo e donare un sorriso dopo tanti mesi difficili. Obiettivo della festa è valorizzare il pescato locale di Fiumicino e la tradizione culinaria del nostro territorio. Un modo per fare anche beneficenza visto che il ricavato della festa sarà devoluto a un’associazione che si occupa di migliorare la vita di tante persone che sono in difficoltà. Quest’anno abbiamo un programma d’eccezione con nomi importanti come Dado, Luisa Corna e Manuela Villa. Ma anche tante serate a tema che sapranno divertire il pubblico che deciderà di venirci a trovare”.

IL PROGRAMMA DEGLI SPETTACOLI

Venerdì 30 luglio. Roberto Nana (musica da ballo). A seguire ‘Fratelli Hernandez’ (balli latino americani)

Sabato 31 luglio. Scuola di ballo con ‘Milleluci Sporting Center’. A seguire ‘I Sequestrattori’.

Domenica 1 agosto. Scuola di ballo con la ‘Dance Studio di Gisella Biondo’. A seguire ‘I Bellissimi d’Italia’, sfilata di moda.

Lunedì 2 agosto. Doodles live band. A seguire LUISA CORNA

Martedì 3 agosto. ‘Milleluci Sporting Center’. A seguire DADO

Mercoledì 4 agosto. MANUELA VILLA in concerto.

Giovedì 5 agosto. Festival Canoro selezioni. A seguire l’Orchestra all’italiana

Venerdì 6 agosto. Festival Canoro selezioni. A seguire ‘Tutti Cantano Cristina’ cover cartoni animati

Sabato 7 agosto. Festival Canoro semifinali. A seguire gli ‘Stornellatori’.

Domenica 8 agosto. Roberto Nana (musica da ballo). Festival Canoro finale.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino