Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

L’amore per Matteo Giunta: il futuro di Federica Pellegrini dopo il nuoto

La campionessa olimpica svela la relazione con il suo allenatore

Tokyo – E’ tempo di guardare avanti. Di iniziare a costruire un futuro senza il nuoto come stella polare della vita. Federica Pellegrini ha disputato la sua ultima finale olimpica della carriera, alle sue ultime Olimpiadi. Un 200 stile pieno di emozione questa notte, quando tutta l’Italia dei suoi tifosi e ammiratori, si è alzata presto per ammirarla l’ultima volta in vasca.

L’avanti di Federica Pellegrini adesso è anche una vita a due. Un amore da vivere apertamente e senza alcun pensiero. Si svela donna innamorata davanti alla telecamere del TG1 la Divina, a margine della gara a Tokyo. Una Donna innamorata da mostrare al mondo. E l’amore è per il suo allenatore Matteo Giunta. Lo ufficializza alla fine di una splendida avventura sportiva: “Se non fosse stato per Matteo, avrei smesso già due anni fa”.

E’ un compagno da tenere per mano Matteo e poi un coach prezioso da ringraziare per sempre, che la resa più forte e sicura delle sue possibilità. Il Giappone e la disputa della sua ultima Olimpiade erano gli obiettivi principale. La campionessa olimpica di Pechino 2008 lo confessa: “E’ stato un compagno speciale e spero lo sarà anche in futuro. Abbiamo sempre tenuto nascosto il nostro rapporto – prosegue Federica – anche se lo sapevano tutti. La cosa prioritaria era il nuoto”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport