Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, vanno in giro ubriachi noncuranti delle norme anti-Covid: scattano le multe foto

In 3 sono stati sanzionati dai carabinieri: 1.500 euro perché si trovavano in assembramento e senza utilizzare la mascherina

Roma – Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, con l’assistenza dei colleghi della Compagnia Roma Centro, hanno eseguito un servizio di controllo del territorio nel quartiere “Esquilino” al fine di contrastare ogni forma di illegalità e di degrado.

Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno eseguito verifiche nei pressi degli esercizi commerciali, sotto i portici e nei giardini di piazza Vittorio Emanuele II.

Proprio sotto i portici, i Carabinieri sono dovuti intervenire per la presenza di tre cittadini tunisini, tutti senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, che in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche, si trovavano in assembramento e senza utilizzare la mascherina. Sono stati identificati e sanzionati, per un totale di 1.500 euro, per violazione della normativa anti-Covid e per ubriachezza molesta.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo