Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, D’Amato: “Nel Lazio la variante Delta è all’80,8%”

"Il 93% positivi è non vaccinato o con solo 1 dose, in autunno questa sarà la pandemia dei non immunizzati".

Più informazioni su

Roma – “Nell’ultimo report del Seresmi-Spallanzani la variante Delta risulta in notevole incremento e rappresenta l’80,8% dei casi nella nostra regione, mentre la variante Alfa è all’11,2 e la Gamma è all’8%. Sono stati sequenziati tutti i tamponi positivi. L’età mediana dei casi è 24 anni.

La circolazione sul territorio regionale mostra che la variante Delta è presente in tutte le Asl con una progressiva diffusione sull’intero il territorio.Il 92,7% dei casi è non vaccinato o vaccinato con una sola dose”. Lo sottolinea in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato

“Si conferma l’importanza di vaccinarsi e completare il percorso vaccinale. In autunno questa sarà la pandemia dei non vaccinati”, evidenzia l’assessore.

Il bollettino

Oggi su oltre 11mila tamponi nel Lazio (-1436) e oltre 16mila antigenici per un totale di oltre 28mila test, si registrano 780 nuovi casi positivi (+8), 1 decesso  (-1), i ricoverati sono 273 (+11), le terapie intensive sono 39 (+3) i guariti sono 96. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 6,7% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,7%. I casi a Roma città sono a quota 476. RT in aumento: valore 2. Incidenza in aumento a 69,96 per 100mila abitanti.

Tassi di occupazione in Area medica e Terapia intensiva stabili, lontani dalle soglie di rischio. Buoni gli indicatori sulla capacità di tracciamento, ci aspettiamo dalla prossima settimana una riduzione del coefficiente RT. Si conferma che grazie alla vaccinazione, pur in presenza di un aumento dei valori di incidenza, non assistiamo a criticità sulla rete ospedaliera. Resta assolutamente prioritario vaccinarsi e completare il percorso di vaccinazione.

Vaccini: oggi superati 6,8 milioni di dosi somministrate. Il 67% della popolazione adulta ha ricevuto due dosi di vaccino,  con questo trend è molto probabile raggiungere il 70% in doppia dose prima dell’8 agosto.

Benemerenze a personale impegnato nel contrasto al Covid: oggi consegne al Policlinico Umberto I alla presenza della Rettrice Antonella Polimeni e all’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata. Domani consegne al San Camillo, al Policlinico Tor Vergata e all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale. Nei prossimi giorni verranno consegnati anche ai Medici di Medicina Generale, ai Pediatri di libera scelta e ai farmacisti che si sono distinti per l’impegno durante la Pandemia. Consegne già effettuate a Rieti, Viterbo, Latina, ai dipendenti di LazioCrea, alla Asl Roma 6, Ares 118, Policlinico Gemelli, Asl Roma 5, Frosinone, Ifo, Asl Roma 1 e Asl Roma 2. Riguarderà tutte le Asl, le Aziende Ospedaliere, gli IRCSS, i Policlinici universitari pubblici e privati.

Operazione Delta, vaccino itinerante, Programma in corso di aggiornamento:

– Asl Rieti vaccinazione dalle ore 17.00 alle ore 22.00 nei giorni: 27 e 28 agosto, Rieti.

– Asl Frosinone: 29 luglio Colle San Magno.

Asl Roma 5: 29 luglio, Rocca di Cave, Castel S. Pietro, Capranica, Vivaro Romano, Vallinfreda – 30 luglio, Pisoniano, San Vito Romano, Rocca Canterano –  31 luglio, Rocca S. Stefano, Vicovaro, Roiate, Bellegra – 2 agosto, S. Gregorio, Casape, Poli, Marano Equo, Agosta – 3 agosto, Castel Madama, Fonte Nuova – 4 agosto, Sambuci, Ciciliano, Montecelio, Sant’Angelo Romano – 5 agosto, Mandela, Rocca Giovine, Camerata Nuova, Riofreddo – 6 agosto, Gallicano, Cervara di Roma, Arsoli.

– Asl Roma 6: 29 luglio, Ardea – Nuova Florida – 30 luglio, Castel Gandolfo – 31 luglio, Anzio, Marino – 1 agosto, Tor San Lorenzo – 2 agosto, Ariccia – 3 agosto, Monte Porzio Catone – 4 agosto, Ciampino – 7 agosto, Marino, Castel Gandolfo – 8 agosto, Torvajanica – 10 agosto, Lido dei Pini – 11 agosto, Marino – 12 agosto, Castel Gandolfo – 13 agosto, Frascati – 14 agosto Rocca di Papa – 15 agosto, Anzio – 17 agosto, Anzio – 19 agosto, Ardea Montagnano – 20 agosto, Castelgandolfo – 21 agosto, Frascati – 24 agosto, Castelgandolfo – 25 agosto, Ciampino – 26 agosto, Monte Porzio Catone – 27 agosto, Ardea – 28 agosto, Pomezia.

Asl Roma 1: 179 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Asl Roma 2: 202 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Asl Roma 3: 95 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Asl Roma 4: 68 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Asl Roma 5: 41 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso;

Asl Roma 6: 77 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Nelle province si registrano 118 nuovi casi e si registrano 0 decessi nelle ultime 24h:

Nella Asl di Frosinone si registrano 36 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl di Latina si registrano 42 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl di Rieti si registrano 17 nuovi casi e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Nella Asl di Viterbo si registrano 23 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Più informazioni su