Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Windsurf, Camboni terzo provvisorio in lotta per il podio olimpico: “Sarà da brividi”

L’azzurro di Civitavecchia probabile medagliato in finale per un argento o un bronzo

Tokyo - Grandi emozioni e regate combattute allo spasimo nel windsurf maschile alle Olimpiadi, con l’azzurro Mattia Camboni chiamato a lottare per difendere un posto nella zona podio, anche in condizioni di vento non ideali per lui che predilige aria più leggera tra 7 e 10 nodi.

Nelle tre prove l’atleta di Civitavecchia ha dato battaglia: prima un 8°, quindi un ottimo 3°, poi una terza prova ad alto rischio, con l’azzurro attardato da un salto di vento sfavorevole, ma protagonista di una rimonta di potenza fino al 9° posto.

In classifica Mattia è terzo, i punteggi prefigurano una Medal da cuori forti: "Sarà una finale da brividi". Scrive sul suo profilo Instagram l'azzurro. L’olandese Badloe (33 punti) ha l’oro in tasca, gli basta arrivare ed è suo. Secondo il francese Thomas Guyard a 52, terzo Mattia a 54, quarto il polacco Piotr Myszka a 57. Questi tre atleti si giocheranno argento e bronzo. (federvela.it)

(foto@Federvela Facebook)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mattia Camboni (@mattia_camboni)

Il Faro online - Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport