Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Jacobs immenso nei 100 metri: sigla il nuovo record italiano a Tokyo e vola in semifinale

Lo rinnova l’azzurro il primato già suo: "Consapevole delle mie possibilità". Vince la batteria serale, orario giapponese

Tokyo – Marcell Jacobs da storia olimpica. E rischia di salire anche sul podio, una volta che arriverà in finale. Il primatista italiano dei 100 metri fa il suo esordio in batteria alle Olimpiadi e registra facilmente e senza forzare il nuovo record nazionale. Lo abbassa di un centesimo. Dal 9’95 di Savona lo attualizza a 9’94 a Tokyo.

Vince la batteria e vola in semifinale. Sorride l’azzurro al traguardo, consapevole delle proprie possibilità. Si sogna in grande per l’Italia nella specialità regina ai Giochi: “Spero di arrivare super in forma anche in semifinale. Era importante arrivare con determinazione, è una vita che lo sogno. Sono diventato consapevole delle mie possibilità e i risultati si cominciano a vedere. Non mi aspettavo il record, ho controllato che ero davanti, sono super contento. Sento il tifo italiano”. Ha detto l’azzurro ai microfoni di Raisport. 

(foto@Colombo/Fidal)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport