Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Olimpiadi, Calicchio: “Milani e Sorrentino, le azzurre orgoglio di Fiumicino”

L’Assessore allo sport del Comune si congratula con le due cittadine. Le invita in Sala Consiliare dopo l’estate per il tributo dovuto

Fiumicino – Arrivano i complimenti della città di Fiumicino e lo fanno tramite le parole dell’assessore allo sport. Paolo Calicchio si congratula con le campionesse azzurre Giordana Sorrentino per il pugilato e Francesca Milani nel judo che hanno partecipato alle Olimpiadi di Tokyo, portando in Giappone anche un intero territorio.

La prima è uscita agli ottavi di finale e la seconda ha detto addio ai Giochi ai preliminari  di qualifica. Ci sono state e hanno lottato come leonesse per arrivare fino in fondo. L’importante è impegnarsi ed essere arrivate ai Giochi e non solo vincere medaglie a cinque cerchi: “Sono capaci tutti a fare i complimenti quando si vince, ma il vero trionfo è essere arrivate alle Olimpiadi, avendo raggiunto, nello sport, il traguardo più importante della vita”. Calicchio scrive un post sentito sulla sua pagina personale Facebook.

“Giordana Sorrentino e Francesca Milani sono delle certezze per la nostra città – prosegue l’Assessore – un esempio per i giovani di Fiumicino, per farli appassionare allo sport…per chi già si impegna…per chi vorrebbe farlo ma non ha i mezzi…per chi ha bisogno di stimoli per iniziare…per chi non ha la forza di volontà e il talento delle campionesse…”. Le Olimpiadi possono essere un grande volano di crescita per lo sport nazionale e anche per quello di un Comune che ai Giochi partecipa anche con Daniele Lupo per il beach volley e ci sarà per le Paralimpiadi con Edoardo Giordan nella scherma.

Giordana Sorrentino (foto@FederazionePugilisticaItalianaFacebook)

Tornando alle campionesse Sorrentino e Milani, Calicchio svela un appuntamento emozionante per le due azzurre e per l’intero Comune: “Loro sono i nostri modelli che, passata l’estate, aspettiamo in Comune per tributargli il giusto riconoscimento, che la Città non mancherà di offrire. Due grandi giovani combattenti, trionfatrici in sport difficoltosi e impegnativi, pugilato e judo, che richiedono grandissimi sacrifici e allenamenti costanti”.

Un ex atleta che si congratula con due grandissime atlete dell’Italia Team: “Un apprezzamento che voglio dedicargli, da ex atleta, che conosce i sacrifici che lo sport agonistico richiede, da cittadino e da amministratore. Grazie Giordana! Grazie Francesca! Orgoglio della nostra Città”.

(foto@fijlkam)

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport