Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, lite in strada per una donna: 23enne colpito al volto con un coccio di bottiglia

Il giovane è stato trasportato al Policlinico di Tor Vergata mentre il "rivale in amore" è stato arrestato con l'accusa di lesioni aggravate

Più informazioni su

Roma – Un ventitreenne nigeriano è stato ferito con un coccio di bottiglia alla spalla e al volto da un connazionale quarantenne nel corso di una lite per una donna in via Montemesola a Roma. I due, che vivono nello stesso stabile, hanno prima discusso, poi la lite è sfociata nell’aggressione al ventitreenne che è stato trasportato in codice giallo al Policlinico di Tor Vergata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Tor Vergata che hanno arrestato il quarantenne con l’accusa di lesioni aggravate. (fonte Adnkronos)

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram sulle notizie dall’Italia e dal mondo

Più informazioni su