Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Pomezia, ruba un furgone aziendale e investe il custode dell’area: arrestato

L'uomo si è introdotto in un’azienda tipografica di Pomezia e si è impossessato di un furgone aziendale

Pomezia – Tenta di rubare un mezzo aziendale investendo un operaio. E’ successo nel corso della nottata a Pomezia. Un 32enne originario del Pakistan si è introdotto in un’azienda tipografica e si è impossessato di un furgone aziendale.

Nel tentativo di guadagnarsi la fuga, ha investito il custode dell’area che nel frattempo era intervenuto per cercare di bloccarlo. Il tempestivo intervento di una pattuglia dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Pomezia, prontamente allertata da un altro operaio sopraggiunto in soccorso al custode, ha consentito di bloccare l’uomo che è stato definitivamente ammanettato, scongiurando qualsiasi altra conseguenza.

Il 32enne, dopo l’arresto per rapina impropria, è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Velletri in attesa del rito direttissimo.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Pomezia