Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, la Gran Bretagna cambia idea: sì al vaccino anche per i giovani 16-17 anni

Agli adolescenti inglesi verranno consigliati i vaccini Pfizer e Moderna, come avvenuto per gli under 40

Londra – Il vaccino anti-Covid sarà offerto anche agli adolescenti di età compresa tra i 16 e i 17 anni. E’ quanto si appresta ad annunciare oggi il governo britannico, secondo quanto anticipa il Telegraph. La decisione, che ribalta la precedente posizione assunta dall’esecutivo, è stata presa dopo che i consulenti scientifici di Downing Street hanno aggiornato le loro raccomandazioni.

Una fonte del governo ha riferito che ai giovani compresi nella fascia di età 16-17 verranno consigliati i vaccini Pfizer e Moderna, come avvenuto per gli under 40. Saranno quindi circa 1,4 milioni gli adolescenti britannici che verranno invitati a vaccinarsi. (fonte Adnkronos)