Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Vanessa Ferrari rientra in Italia con l’argento olimpico: “Prenderò del tempo per me stessa”

L’azzurra sbarca a Fiumicino nell’entusiasmo generale della folla. Felice della medaglia commenta la vicenda della Biles

Roma – “Sono ancora un po’ frastornata, non mi sono fermata un attimo dalla gara. Sono partita per lottare per l’oro ma sono molto felice per questo argento. Sul volo ho cercato di riposare”. Lo ha detto all’Aeroporto di Fiumicino Vanessa Ferrari, prima di proseguire subito in transito per Milano ieri sera, per riabbracciare la mamma Galia Nikolova, il fidanzato Simone, i fratelli Ivan e Michele.

“La medaglia mi ripaga di tutti i sacrifici fatti sin da quando sono bambina e soprattutto negli ultimi anni – ha sottolineato – dopo la rottura del tendine è stato molto complicato tornare”. Riguardo Simone Biles la ginnasta di Orzinuovi ha detto che “ha fatto bene a ritirarsi perché avrebbe potuto farsi male: ha avuto un periodo difficile, soprattutto negli avvitamenti non capiva più dove fosse in volo e quindi saltare in condizioni di gara così era veramente molto rischioso”.

“Parigi 2024? In verità ho solo pensato a chiudere questo percorso che mi ha portato alle Olimpiadi nel migliore dei modi e così è stato. Ora non so cosa farò. Farò le mie considerazioni. Sicuramente prenderò un po’ di tempo per me, per sistemarmi fisicamente, capire cosa vorrò fare e mi renderà felice. Voglio fare un ringraziamento a tutte le persone che mi sostengono, Alla Federazione ed all’Esercito”, ha concluso. (Ansa).

(foto@FederazioneGinnasticad’ItaliaFacebook)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport